Panoramica prodotto

  • Ideale per ambienti offshore
  • Protezione da sale e umidità
  • Appena un ciclo di lavaggio ad acqua all'anno
  • Minori tempi di fermo
  • Maggiore produzione

Idrorepellenza e resistenza al sale

Il filtro HydroCel è stato creato per resistere non solo a polvere e sporco, ma anche all'esposizione ripetuta e ciclica a nebbia, umidità e nebbia salina. Per convalidare le prestazioni di HydroCel AAF ha sviluppato una struttura di collaudo offshore appositamente costruita per simulare le difficili condizioni climatiche e di umidità negli ambienti costieri e marini.

Minore caduta di pressione stabilizzata

HydroCel utilizza un mezzo filtrante con carico in profondità per garantire una caduta di pressione iniziale minore, pur aumentando la cattura e la distribuzione della polvere durante il funzionamento. Ciò determina una durata del filtro di 12-24 mesi o addirittura maggiore in molti casi.

Pieghettatura ottimale del mezzo filtrante

La pieghettatura nel filtro HydroCel è stata ottimizzata in modo da garantire una resistenza a correnti basse e un'elevata capacità di trattenimento della polvere. Il mezzo filtrante viene distanziato in maniera ottimale in modo da presentare una struttura continua aperta. La geometria a pieghe aperte protegge dall'accavallamento del mezzo filtrante in caso di eccessiva esposizione a contaminanti e acqua.

Tecnologia di filtraggio con carico in profondità

Il modello HydroCel utilizza un mezzo filtrante brevettato appositamente studiato provvisto di una straordinaria tecnologia di carico in profondità che funge da serbatoio per la cattura di acqua, olio, idrocarburi e polvere.

Maggiore disponibilità del macchinario

Il filtraggio avanzato del filtro HydroCel prodotto da AAF permette al nuclei del motore di mantenersi pressoché nuovo durante il funzionamento. Di conseguenza, i cicli pianificati tra la pulizia online e offline possono superare le 8.000 ore quando se ne possono ottenere 24.000 e più. Maggiore tempo online significa maggiore produttività.

Maggiore durata del motore

La tecnologia (H)EPA del filtro HydroCel mantiene così puliti i motori che gli operatori possono beneficiare di una maggiore durata dei componenti e affidabilità del motore come pure di protezione dall'ingestione di sali pericolosi.

Recupero della potenza dissipata

Con un rendimento del filtraggio iniziale del 99,5% o superiore alle dimensioni delle particelle più fini, i filtri HydroCel (H)EPA possono contribuire a mantenere pulito il compressore recuperando il 6% dell'emissione di potenza normalmente persa a causa dello sporcamento del motore che determina la perdita di potenza in megawatt ore (Mw/hrs).

Maggiore risparmio di carburante

Il filtraggio avanzato dell'HydroCel rimuove le particelle trasportate dall'aria che possono sporcare lo statore del compressore del motore e le pale del rotore, permettendo alle turbine a gas di funzionare in modo efficace anche dopo un funzionamento su larga scala.

Dati relativi a dimensioni e prestazioni:

Scarica l'intera brochure

Hai qualche domanda?