Panoramica prodotto

  • Accesso al filtro sostituibile dal lato della camera
  • Struttura saldata per una maggiore robustezza e un funzionamento a prova di perdite
  • Facile accesso per effettuare test sul filtro
  • Disponibile con materiale filtrante in microfibra di vetro HEPA o ULPA, oppure ePTFE a lunga durata e bassa caduta di pressione
  • Griglia di protezione asportabile in acciaio inox
  • Applicazioni di flusso in verticale o in orizzontale
  • Smorzatore a farfalla regolabile
  • Progettato per griglie a T o applicazioni a soffitto in cartongesso
  • Modello con fissaggio a parete disponibile

Applicazioni tipiche

  • Farmaceutico
Tipo di mezzo filtrante
  • Fibra di vetro
  • ePTFE opzionale
Temperatura operativa massima
  • 66 °C (150 °F)

Test e manutenzione dei filtri a rischio ridotto

Il PharmaGel è un modulo HEPA ad alte prestazioni con manutenzione semplificata delle cartucce filtro. Provviste di quattro fermi di supporto, le cartucce possono essere testate e sostituite senza interferire con l'alloggiamento del modulo. Una tasca di gel sigillante garantisce una perfetta tenuta ermetica che collega il filtro al modulo.

Il PharmaGel trova idealmente applicazione nei settori industriali con processi critici come l'industria farmaceutica, in cui è necessaria una sostituzione rapida e semplice dei filtri HEPA. Tubi opzionali di dispersione di aerosol consentono di testare facilmente l'integrità del filtro e del modulo. È presente una porta standard a monte che consente di misurare la caduta di pressione del filtro HEPA o di campionare la concentrazione di aerosol a monte per il test in loco del filtro.

Il modulo PharmaGel include un filtro HEPA con mini pieghe AstroCel® II LPD 2 da 22,25 mm di AAF con pacco filtrante da 50,8 mm che offre un'efficienza minima del 99,99%. È disponibile anche un filtro ULPA testato al laser che offre un'efficienza del 99,9995% a 0,12 µm. Ogni filtro Astrocel II di AAF viene scansionato prima della spedizione per escludere piccole perdite, garantendo così un'installazione senza problemi. Sono disponibili anche filtri AstroCel II da 76,2 mm e 101,6 mm per alloggiamenti molto profondi.

Oltre alle opzioni HEPA/ULPA in microfibra di vetro sopraelencate, AAF offre una gamma di filtri HEPA/ULPA ad alte prestazioni che utilizzano un materiale filtrante ePTFE con caduta di pressione estremamente bassa. Anche questa gamma di filtri può essere utilizzata nel modulo PharmaGel come aggiornamento opzionale.

Struttura robusta a prova di perdite

L'alloggiamento del modulo PharmaGel è costruito in robusto alluminio saldato con una griglia incassata in acciaio inossidabile. L'alloggiamento ermetico comprende una flangia integrale in alluminio sul lato a valle, per l'uso con un sistema convenzionale di griglie con barre a T. La porta superiore di ingresso, di forma rotonda, è provvista di uno smorzatore a farfalla comodamente azionabile dal lato a valle, usando un meccanismo rotante. Una piastra di diffusione forata, sotto lo smorzatore, favorisce l'uniforme distribuzione dell'aria in tutto il filtro.

È disponibile una rifinitura in gesso e acciaio inossidabile, larga 38,1 mm, per montare il PharmaGel in un soffitto duro. È disponibile anche una rifinitura larga 15,875 mm per montare il PharmaGel in sistema di griglie invertite con barre a T.

Sono disponibili linguette di sospensione per l'uso del modulo PharmaGel in aree a rischio sismico. Le linguette di sospensione sono saldate al corpo del PharmaGel per eliminare la possibilità di perdite causate da fermi meccanici.

Hai qualche domanda?