Panoramica prodotto

  • Disponibile nelle classi di efficienza da E12 ad H14 (EN1822:2009)
  • Ideale per gli ambienti di funzionamento esigenti in applicazioni critiche
  • La sua lunga durata riduce il numero di sostituzioni
  • Basso consumo energetico e costi di esercizio ridotti
  • Funzionamento ad alta capacità con una resistenza minima al flusso d’aria
  • Il telaio in alluminio anodizzato resistente ai prodotti chimici offre una robustezza superiore
  • Disponibili design con guarnizione di tenuta in poliuretano in un solo pezzo e guarnizione a gel

Applicazioni tipiche

  • Edifici commerciali
  • Centri dati
  • Cibo e bevande
  • Assistenza sanitaria
  • Industriale
  • Microelettronica
  • Farmaceutico
Profondità del filtro
  • 292 mm
Tipo di mezzo filtrante
  • Fibra di vetro
Materiale del telaio
  • Alluminio estruso
  • Acciaio inossidabile
Materiale della guarnizione
  • PU
  • neoprene
Temperatura operativa massima
  • 70 ˚C
Certificazione
  • UL900
  • ULC-S111

Maggiore durata e minore consumo energetico

I pacchi filtranti multipli a mini-pieghe, assemblati in una serie di strati a V, consentono di inserire una quantità decisamente maggiore di materiale filtrante nel filtro: due volte in più rispetto alla maggior parte dei filtri HEPA. La massima superficie utile del materiale filtrante offre una maggiore capacità di flusso d'aria, bassa resistenza, elevata capacità di ritenzione della polvere e una durata insolitamente lunga. La configurazione a V assicura una maggiore capacità di flusso d’aria e una lunga durata, riducendo nel contempo i costi di esercizio.

La configurazione del materiale filtrante riduce i costi di esercizio

Il materiale filtrante del filtro AstroCel III è costituito da fibre di vetro di dimensioni inferiori al micron, assemblate in una carta ad alta densità. Si utilizzano dei separatori in filamenti di vetro per formare il materiale filtrante in pannelli a mini-pieghe capaci di supportare un flusso d’aria ad alta velocità. La configurazione a V ottimizza le prestazioni del materiale filtrante per i flussi d’aria elevati a bassissima resistenza. I pacchi filtranti a mini-pieghe sono sigillati nel telaio mediante un poliuretano bicomponente per aumentare la rigidità ed evitare le perdite mediante bypass. I componenti del telaio in alluminio estruso resistono alla corrosione chimica, garantiscono una robustezza elevata e sono più leggeri. I lati della cella sono realizzati a partire da una sola estrusione per ottimizzare l’integrità della struttura. È disponibile anche un telaio con guarnizioni di tenuta associato a lati della cella in lamiera zincata.

Applicazioni tipiche 

I filtri HEPA AstroCel III sono ideali per le applicazioni che utilizzano flussi d’aria elevati, fino a 600 FPM e che richiedono cadute di pressione particolarmente modeste: 

  • Produzione di componenti elettronici e semiconduttori 
  • Lavorazione di prodotti farmaceutici 
  • Produzione/lavorazione di pellicole fotografiche 
  • Ospedali, laboratori e impianti di ottica 
  • Trasformazione di prodotti alimentari 

 

Dati relativi a dimensioni e prestazioni:

Scarica l'intera brochure

Hai qualche domanda?