Panoramica prodotto

  • Eliminazione della contaminazione molecolare aerodispersa
  • Filtro per l'eliminazione della fase gassosa
  • Impregnazioni personalizzate con diversi materiali filtranti
  • Pannello a struttura piatta per gruppi ventilatori con filtro e mini-ambienti
  • Celle per unità di trattamento di aria fresca e aria di ricircolo

Applicazioni tipiche

  • Edifici commerciali
  • Cibo e bevande
  • Assistenza sanitaria
  • Accoglienza
  • Musei e archivi storici
  • Scuole e università
  • Microelettronica
Profondità del filtro
  • 292 mm
Tipo di mezzo filtrante
  • Sintetico con carbone attivo
Materiale del telaio
  • Alluminio estruso
Dimensioni speciali disponibili
  • Su richiesta
Temperatura operativa massima
  • 55 ˚C

Filtri AstroSorb

Questi filtri sono progettati per l'eliminazione della fase gassosa della contaminazione molecolare aerodispersa (AMC) da sistemi di recupero aria e di ricircolo, al fine di proteggere i processi produttivi ad alto contenuto tecnologico nell'industria dei semiconduttori e nei settori correlati.

I filtri AstroSorb sono disponibili sia come pannelli piatti che come celle filtranti profonde, contenenti sostanza chimica adsorbente inglobata in strati di materiale sintetico di supporto. Questa sostanza viene impregnata per adeguarla a specifiche applicazioni di controllo della contaminazione in fase gassosa:

  • MA per gli acidi: un gas corrosivo che reagisce chimicamente come un acido (accettore di elettroni).
  • MB per le basi: un gas corrosivo che reagisce chimicamente come una base (donatore di elettroni).
  • MC per i condensabili: un contaminante il cui punto di ebollizione si trova generalmente sopra la temperatura ambiente e che è capace di condensarsi su una superficie (di un wafer).
  • MD per i droganti: un contaminante che modifica le proprietà elettriche di un materiale (semiconduttore). La struttura personalizzata dell'adsorbente si presta ad applicazioni a singolo strato o multistrato.

Filtri AstroSorb II

Questo filtro possiede una struttura a pannello piatto per velocità frontali da basse a medie, per applicazioni sul soffitto di camere bianche pressurizzate, in gruppi ventilatori con filtro AstroFan e in mini-ambienti. Il materiale adsorbente pieghettato viene applicato su una base in alluminio estruso. La profondità del filtro dipende dalla velocità frontale, dalla caduta di pressione ammessa e dallo spazio disponibile. Sono disponibili misure standard, misure personalizzate e combinazioni delle stesse.

Filtri MEGASorb II

Questo filtro possiede una struttura a pannello piatto per velocità frontali da basse a medie, per applicazioni in gruppi ventilatori con filtro AstroFan e in mini-ambienti. Il materiale adsorbente viene applicato su una base in alluminio estruso, seguito da uno strato di membrana ePTFE MEGAcel®. Questo filtro associa l'eliminazione in fase gassosa dei contaminanti molecolari aerodispersi alle esclusive proprietà di basso degassamento della membrana ePTFE di MEGAcel con efficienza di livello ULPA. Sono disponibili sia misure standard che misure personalizzate.
 

Hai qualche domanda?