martedì 30 giugno 2020

  Scarica qui le nostre raccomandazioni generali per la tua riapertura. 

 

Raccomandazione 1: verificare gli standard di settore applicabili al proprio edificio.  

In questa fase il requisito minimo sarebbe quello di garantire che gli edifici siano conformi agli standard del settore per l'igiene della ventilazione e le normali migliori pratiche. La corretta attuazione dello standard richiesto dovrebbe fornire un elevato livello di protezione. La maggior parte degli standard di manutenzione della ventilazione ha un requisito integrato per le ispezioni annuali e i test microbiologici. I sistemi di filtrazione configurati secondo questi standard applicabili costituirebbero un improbabile terreno fertile per Covid19 e altri tipi di virus.

 

We are here to support: Comprendiamo che una conoscenza approfondita degli standard può essere un problema quando non è una problematica quotidiana. Soprattutto per quanto riguarda gli standard conformi solo a determinati tipi di edifici o applicazioni. Contattaci per ottenere una consulenza in base alle tue esigenze specifiche.

 


Raccomandazione 2: aumentare la fornitura di aria fresca e la ventilazione di scarico nell'edificio.

Si raccomanda generalmente un aumento dei tempi di funzionamento dei sistemi di ventilazione degli edifici. Almeno due ore prima dell'utilizzo di un edificio, i sistemi di ventilazione dovrebbero funzionare alla velocità nominale. La velocità può essere ridotta due ore dopo il tempo di utilizzo degli edifici.

Negli edifici con sistemi di ventilazione a domanda controllata, il setpoint di CO2 deve essere abbassato per garantire il funzionamento alla velocità nominale.

In generale non è consigliabile spegnere completamente i sistemi di ventilazione degli edifici. Durante il periodo in cui l'edificio non viene utilizzato, ad es. di notte o nei fine settimana il sistema dovrebbe essere mantenuto a bassa velocità.

Dare la priorità alla presa d'aria fresca rispetto all'aria riciclata ove possibile per evitare la contaminazione nei condotti di ritorno e quindi il rientro di particelle potenzialmente dannose negli ambienti.

Garantire una regolare aerazione con finestre (anche in edifici a ventilazione meccanica) per aumentare lo scambio d'aria.
Non modificare il riscaldamento, il raffreddamento e i possibili setpoint di umidificazione

 

 

Siamo qui per supportare:  contattaci per ottenere consulenza in base alla tua specifica configurazione di sistema. Siamo in grado di fornire conoscenze approfondite su come ridurre i rischi mantenendo il controllo della spesa per l'aria pulita. Contattaci per ottenere una consulenza in base alle tue esigenze specifiche.



Raccomandazione 3: considerare un implementazione dei filtri dell'aria HVAC prima della ri-occupazione. 

 

Piccole particelle virali generalmente vengono veicolate da particelle di polvere o da gocce relativamente più grandi attraverso un edificio. In generale, le particelle di virus tendono ad essere veicolate da a particelle e goccioline nell'intervallo di dimensioni da 0,3 a 1,0 micron.

Poiché molti sistemi di filtrazione non sono dotati di una configurazione adeguata di filtri che raggiungono questi livelli di efficienza, si consiglia di verificare i filtri attualmente installati e considerare di incrementarne l’efficienza di filtrazione.

Fortunatamente, un'adeguata combinazione di filtri dell'aria con un rating di ePM1 o superiore cattura un minimo del 95% di particelle sospese nell'aria in questo intervallo di dimensioni.

Generalmente ci si può aspettare che un miglioramento dell'efficienza possa provocare una diminuzione dell'efficienza energetica. Oltre ad avere un costo energetico più elevato, potresti anche dover affrontare un'usura aggiuntiva delle tue apparecchiature HVAC. Tuttavia, grazie al design innovativo del filtro è possibile trovare un modo per migliorare l'efficienza ottimizzando i costi 

La nostra soluzione raccomandata per la massima efficienza e sicurezza dell'edificio garantità già dopo il primo passaggio è la seguente .

 

 


Our recommended solution for maximum efficiency with less possible number of air changes:
Primo Stadio: DriPak NX ePM1 60%
Secondo Stadio: BioCel V (H)XLA 95, E10 with 98% efficiency on ePM1 particles
Numero di ricircoli  per bloccare il 95% di ePM1: >1


Siamo qui per supportare: fornire la migliore soluzione di filtrazione possibile a un costo ragionevole è una delle competenze chiave di AAF. AAF offre una suite di strumenti di filtrazione dell'aria, come  TCO Diagnostic® e Sensor360®, per identificare una soluzione su misura per le vostre esigenze. Contattaci per ottenere supporto diretto.



Raccomandazione 4: i lavori di sostituzione e manutenzione del filtro devono essere eseguiti con misure di protezione comuni inclusa la protezione delle vie respiratorie.

Quando si effettua una sostituzione del filtro, è possibile che il filtro sia contaminato da microrganismi e / o virus ancora attivi. Consigliamo pertanto di effettuare le modifiche ai filtri con la massima attenzione e di indossare indumenti protettivi adeguati. Maschera facciale adatta, classificata almeno FFP 3, idealmente con protezione per gli occhi + guanti di gomma + una tuta di protezione offre la migliore protezione possibile. Per ulteriore sicurezza, è possibile utilizzare nastro adesivo. I filtri sporchi devono essere conservati in modo sicuro in un sacchetto di plastica privo di perdite ben chiuso.  (PDF download)

Siamo qui per supportare:  non solo in questi giorni, per quanto riguarda le discussioni in corso su Covid19, ma raccomandiamo sempre una protezione adeguata quando si sostituiscono i filtri caricati di polvere. Vi è un rischio quando si sostituiscono i filtri potenzialmente contaminati. Non importa se stai valutando una ottimizzazione dell’efficienza di filtrazione o stai semplicemente seguendo il tuo programma di manutenzione, possiamo aiutarti con qualsiasi domanda su come effettuare cambi di filtro sicuri. Contattaci per ottenere una consulenza in base alle tue esigenze specifiche.



Raccomandazione 5: considerare l'uso di depuratori d'aria per ambienti con filtri HEPA
 
I depuratori d'aria nell'ambiente rimuovono efficacemente polveri sottili, batteri  e virus dall'aria, offrendo un effetto simile rispetto alla ventilazione. Per raggiungere i livelli di efficienza desiderati, i dispositivi di depurazione dell'aria devono avere almeno l'efficienza del filtro HEPA. Le piccole unità con un prezzo basso comparabile non sono una soluzione adatta per l'uso in edifici commerciali o pubblici a causa della relativa piccola area che possono servire. Per le stanze di grandi dimensioni come ad esempio le lobby degli hotel o i negozi, è necessario prendere in considerazione unità più grandi. 
 
Siamo qui per supportare: se si considera l'uso di unità di depurazione dell'aria professionali, non esitate a contattarci. Siamo felici di aiutarvi a identificare il dispositivo più adatto in base alle vostre esigenze. Contattaci per ottenere supporto diretto.